Traduzione della lettera di N. Kazantzakis ad A. Einstein

N. Lygeros

Traduzione: Lucia Santini




12-7-52 A. Einstein 112 Via Mercer, N. Jersey, U.S.A.

Caro Maestro, È con grande commozione che ho ricevuto
la vostra lettera; sempre mi siete apparso come la più alta
e più luminosa coscienza del nostro Tempo; insieme a
A.Schweitzer eravate per me il modello dell’uomo.
La vostra esistenza su questa terra, così insanguata e sporcata
dagli uomini, sempre era per me una grande
consolazione; grazie a voi ho potuto superare
il mio disgusto e la mia disperazione; ed il libro
che vi ho inviato, «Passione Greca» è stato scritto
sotto la vostra influenza.

Vi prego caro Maestro, vogliate leggerlo; il suo titolo
Originale è «Cristo continua ad essere sempre crocifisso»,
impropriamente tradotto in tedesco «Passione Greca»; non
si tratta affatto delle sofferenze della Grecia contemporanea;
ho cercato di rendere vivo lo sforzo dell’uomo a trovare una
Notausgang (uscita di sicurezza, in tedesco nella lettera) nella
disperazione e nell’ingiustizia che ci circondano e che ci affogano.

Nella speranza che vogliate leggere quest’ opera, che doveva
essere dedicata a voi, vi prego, caro Maestro, di credere nella mia
profonda ammirazione e alla mia gratitudine.

[N. Kazantzakis]







free counters


Opus