Il beneficio delle zeoliti

N.Lygeros, V. Tsatsampa

Traduzione: Lucia Santini







Un conto è studiare un argomento esclusivamente a livello teorico per motivi di strategia nazionale e un conto è vedere di fatto l’azione del pensiero. Nel caso delle zeoliti, poiché hanno a che fare con la natura e con l’uomo, molte cose funzionano a livello sperimentale. Per questo motivo abbiamo deciso di applicare praticamente le zeoliti con lo spruzzo sugli ulivi per mostrare a tutti la procedura con l’esempio del Peloponneso. Così la Grecia entra dinamicamente nel periodo della zeolite senza indugi e senza altre tardive esistazioni. Perché c’è bisogno della protezione degli ulivi dalla mosca olearia. Così cominciando la procedura dello spruzzo con le zeoliti e con la consapevolezza della necessità ci siamo resi conto che gli ulivi lo attendevano. Cioè non c’era alcuna intromissione chimica che avrebbe potuto creare in alcuni produttori sensi di colpa ed in particolare in coloro che vogliono operare in modo il più biologico possibile. Così operando abbiamo percepito il beneficio della realizzazione di una missione che è indispensabile. Non è sufficiente amare il buon olio, bisogna proteggere anche le piante, curarle affinché si sentano anch’esse liberate da un giogo artificiale. Non amiamo soltanto la qualità, ma ci piace anche la quantità quando di fatto è di buona qualità. Aiutiamo la nostra patria realmente in questo modo senza attendere gli svolgimenti burocratici. Gli ulivi della Grecia bisogna che siano protetti perché riguardano il passato e il futuro della nostra patria. Non si tratta semplicemente di un frutto, ma di un simbolo di rispetto e di pace che rappresenta l’impostazione esistenziale dell’Ellenismo per ciò che riguarda la natura. Non c’è più bisogno di dialogare teoricamente sull’utilità delle zeoliti, lo vediamo con l’applicazione. Senza dimenticare il beneficio che viene in seguito alle cure prestate ad un oggetto amato. Perché si genera questa correlazione che è intrinseca nell’Ellenismo e se pensiamo a quanti usi dell’olio si hanno nell’ambito del Cristianesimo possiamo finalmente valutare il nostro ruolo e l’efficacia della strategia. I nostri ulivi sono la nostra ricchezza. Le zeoliti sono una ricchezza mineraria strategica. La combinazione dei due tramite la topostrategia ci permette di giungere al fine della liberazione della nostra patria e rallegrarci fortemente dello spirito Ellenico con i rami del tempo.

























free counters


Opus