Z.E.E. greca e zeolite greca

N. Lygeros

Traduzione: Lucia Santini




Nonostante le dimensioni siano radicalmente diverse ,l’aiuto che danno la Z.E.E. greca e le zeoliti alla nostra patria è a parità importante , perché in entrambi i casi il popolo greco si rende conto che può farcela da solo senza aver bisogno di chiedere l’elemosina a nessuno .La Z.E.E. e le zeoliti sono potenzialità da valorizzare che ha la Grecia , senza però distruggere definitivamente l’ambiente.La Z.E.E. cambia tutti i dati per ciò che concerne la zona marina, e la zeolite essendo roccia diviene il marmo di vita in molti campi.In entrambi i due casi è inaccettabile che ancora non siamo passati nella fase operativa ,ma adesso è importante che inizino le procedure affinchè il nostro popolo veda realmente che ci sono prospettive per il futuro e non c’è più alcuna ragione di restare in attesa.Passiamo dinamicamente nella fase attiva poiché conosciamo tutti i dati sia scientifici che tecnici e sappiamo inoltre che l’unica cosa che manca è la decisione politica che si sta preparando grazie alla somma strategia ed anche al disegno strategico.La Grecia gode di persone specializzate nel campo degli idrocarburi e nel campo delle zeoliti.Non c’è quindi ragione alcuna per ritardare ulteriormente la messa in atto di queste due prospettive per la nostra patria.L’ intelaiatura è evidente il piano è strategico ed il campo d’azione è politico.Procediamo quindi decisamente verso queste azioni che cambieranno la realtà greca perché possiedono una lungimiranza derivante da una utopia nata in seno all’ inconcepibile.Conosciamo tutto ciò che concerne la Z.E.E. e le zeoliti , sappiamo quanto possono incidere sullo sviluppo del paese ,mentre vediamo come altre attività non solo non hanno le stesse possibilità ma neppure gli stessi utili,e certamente hanno impatti ambientali completamente diversi.Ne segue che l’essenziale è in primis il rispetto dell’uomo e dell’ambiente, altrimenti non ci sarebbe alcuna ragione plausibile. Nessuno di noi vuole collocare sulla stessa bilancia questi dati ,perché non sono dello stesso ordine.Quando abbiamo dunque queste possibilità è irragionevole attendere qualcosa d’altro altrove ,senza valorizzarle.Sia la Z.E.E. che le zeoliti hanno elementi rinnovabili di conseguenza possiamo investire anche su questi per generare posti di lavoro, anzi subito con l’estrazione delle zeoliti e prossimamente con la Z.E.E.La Grecia può e deve fare questi passi per dimostrare a se stessa e al suo popolo che segue una strategia umanitaria rispettata da tutti senza calpestare i diritti ambientali e umani.Per questa ragione rivendichiamo i nostri diritti poiché sono nazionali e non violano nulla.In virtù di ciò ci batteremo per la patria su questi fronti con dignità.







free counters


Opus